Mercatini di Natale
I migliori mercatini di Natale del 2018
Novembre 14, 2018
Varsavia
Capodanno a VARSAVIA – Volo + Hotel da 202€!
Novembre 15, 2018

Skofja Loka: a spasso per la Slovenia

Skofja Loka
Skofja Loka

Skofja Loka

Cosa Fare


Visita

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


Raggiungibile facilmente con tutti i mezzi. Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale: www.visitskofjaloka.si

Dove Mangiare


Ristoranti vicino a Skofja Loka: Clicca Qui

Dove Dormire


Alloggi vicino a Skofja Loka: Clicca Qui

Skofja Loka è un comune della Slovenia occidentale che sembra abitato da poche anime ma che invece conta più di 22.000 abitanti.

Nell’ultimo mese e mezzo, da quando abito a Ljubljana, è la prima volta che mi concedo un vero e proprio road trip. Sapete com’è, vivere in una città nuova rende tutto nuovo, quindi anche uscire a far colazione al mattino è stato un viaggio per me ultimamente. Il tempo per continuare a scoprire Ljubljana non mi mancherà però, così ho deciso di sfruttare un giorno di festa a fine ottobre per allontanarmi dalla capitale verso questo borgo medievale.

Skofja Loka - Vista

Skofja Loka, il cui nome significa “campo del vescovo” in quanto questa terra fu donata dall’imperatore tedesco Ottone ai vescovi bavaresi, è considerata uno dei centri medievali meglio conservati del territorio sloveno. La città è situata ad appena una ventina di chilometri da Ljubljana, in una vallata dove i fiumi Poljanska Sora e Selška Sora confluiscono dando vita al corso d’acqua che prende il nome di Sora.

Skofja Loka - Fiume

La prima cosa che mi colpisce arrivando a Skofja Loka è senza dubbio il castello, imponente edificio ricostruito in seguito al terremoto del 1511 che oggi ospita un museo e che domina tutta la città. Passeggiando per le vie del centro potrete ammirare alcuni vecchi edifici, respirare l’aria tranquilla e rilassata di questa città e raggiungere il favoloso ponte del Cappuccini. Il ponte, che passa sopra al Selška Sora, è stato costruito nel XIV secolo per collegare il centro storico con il convento dei Cappuccini.

Infine, quando avrete passeggiato e curiosato a sufficienza per le vie di Skofja Loka allontanatevi appena dal centro e raggiungete la piccola chiesetta che vedrete su di una collinetta adiacente. Il percorso da fare a piedi dal fondo della strada è breve e la vista su tutta la città toglie il fiato.

Qualcosa in più: da qui viene anche la più antica opera teatrale in lingua slovena. A scriverla fu infatti Romuald Marušič, frate Cappuccino che risiedeva nel convento locale nel 1721.


Foto di Skofja Loka

Skofja Loka

Skofja Loka

Cosa Fare


Visita

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


Raggiungibile facilmente con tutti i mezzi. Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale: www.visitskofjaloka.si

Dove Mangiare


Ristoranti vicino a Skofja Loka: Clicca Qui

Dove Dormire


Alloggi vicino a Skofja Loka: Clicca Qui

Skofja Loka è un comune della Slovenia occidentale che sembra abitato da poche anime ma che invece conta più di 22.000 abitanti.

Nell’ultimo mese e mezzo, da quando abito a Ljubljana, è la prima volta che mi concedo un vero e proprio road trip. Sapete com’è, vivere in una città nuova rende tutto nuovo, quindi anche uscire a far colazione al mattino è stato un viaggio per me ultimamente. Il tempo per continuare a scoprire Ljubljana non mi mancherà però, così ho deciso di sfruttare un giorno di festa a fine ottobre per allontanarmi dalla capitale verso questo borgo medievale.

Skofja Loka - Vista

Skofja Loka, il cui nome significa “campo del vescovo” in quanto questa terra fu donata dall’imperatore tedesco Ottone ai vescovi bavaresi, è considerata uno dei centri medievali meglio conservati del territorio sloveno. La città è situata ad appena una ventina di chilometri da Ljubljana, in una vallata dove i fiumi Poljanska Sora e Selška Sora confluiscono dando vita al corso d’acqua che prende il nome di Sora.

Skofja Loka - Fiume

La prima cosa che mi colpisce arrivando a Skofja Loka è senza dubbio il castello, imponente edificio ricostruito in seguito al terremoto del 1511 che oggi ospita un museo e che domina tutta la città. Passeggiando per le vie del centro potrete ammirare alcuni vecchi edifici, respirare l’aria tranquilla e rilassata di questa città e raggiungere il favoloso ponte del Cappuccini. Il ponte, che passa sopra al Selška Sora, è stato costruito nel XIV secolo per collegare il centro storico con il convento dei Cappuccini.

Infine, quando avrete passeggiato e curiosato a sufficienza per le vie di Skofja Loka allontanatevi appena dal centro e raggiungete la piccola chiesetta che vedrete su di una collinetta adiacente. Il percorso da fare a piedi dal fondo della strada è breve e la vista su tutta la città toglie il fiato.

Qualcosa in più: da qui viene anche la più antica opera teatrale in lingua slovena. A scriverla fu infatti Romuald Marušič, frate Cappuccino che risiedeva nel convento locale nel 1721.


Foto di Skofja Loka

Skofja Loka è un comune della Slovenia occidentale che sembra abitato da poche anime ma che invece conta più di 22.000 abitanti.
Nell’ultimo mese e mezzo, da quando abito a Ljubljana, è la prima volta che mi concedo un vero e proprio road trip. Sapete com’è, vivere in una città nuova rende tutto nuovo, quindi anche uscire a far colazione al mattino è stato un viaggio per me ultimamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca Hotel