Kamnik, la città dai due castelli

Kamnik

Cosa Fare


Trekking

Visita d'arte

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


Kamink è facilmente raggiungibile dalla vicina Lubiana, sia come mezzi propri che con mezzi pubblici come il bus, il treno o anche un comodo taxi se arrivare all'aeroporto.

Dove Mangiare


Ristoranti a Kamnik: Clicca Qui

Dove Dormire


Alloggi a Kamnik: Clicca Qui

Ci sono giorni in cui la Slovenia mi manca un po' più di altri.
Oggi è uno di quei giorni.
Mi sono svegliato pensando alle stradine di Kamnik, al suo campanile alto e ai miei amici che lì ci sono nati e cresciuti. Quindi oggi, amici giramondo, vi racconto perché vale la pena di prendere la macchina (o il bus) ed allontanarsi mezz'ora da Lubiana.

Kamnik è uno dei borghi sloveni meglio conservati, che si è fatto conoscere per la sua storia e per la sua favorevole posizione. Questo centro viene infatti abbracciato dalle imponenti vette delle Alpi di Kamnik e della Savinja, che lo rendono un comodo punto di partenza per escursioni e gite fuori porta in ogni stagione.
Torniamo però nel centro cittadino. La prima cosa che vi salterà all'occhio sarà probabilmente il piccolo castello arroccato su uno sperone di roccia che dall'alto domina la città.

La struttura del cosiddetto Castello Piccolo risale al XII secolo ed è oggi uno degli edifici più antichi della città. Di questo castello oggi è possibile visitare solo una piccola cappella ed una torre. Intorno potrete invece passeggiare su quello che resta delle antiche mura cittadine e godervi un notevole panorama sulla città.

Questo però non è il solo castello presente a Kamnik, c'è infatti il Castello Grande, più recente e situato su una collina che si trova appena fuori dal centro cittadino e che potrete raggiungere godendovi una bella passeggiata.
Non prima di aver concluso il giro del centro tra le piccole vie medievali in ciottoli popolate da edifici che sembrano arrivare direttamente da un'epoca lontana.

Tra un negozietto che vende prodotti tipici (provate la Salsiccia della Carniola amici, non ve ne pentirete) e un colorato caffè incontrerete anche la piazza principale che ospita la chiesa dell'Immacolata Concezione.
Storia, eleganza, buon cibo e natura.
Kamnik, rispettando perfettamente lo stile sloveno, ne ha per tutti i gusti e non vi deluderà.


Foto di Kamnik

Cosa Fare


Trekking

Visita d'arte

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


Kamink è facilmente raggiungibile dalla vicina Lubiana, sia come mezzi propri che con mezzi pubblici come il bus, il treno o anche un comodo taxi se arrivare all'aeroporto.

Dove Mangiare


Ristoranti a Kamnik: Clicca Qui

Dove Dormire


Alloggi a Kamnik: Clicca Qui

Ci sono giorni in cui la Slovenia mi manca un po' più di altri.
Oggi è uno di quei giorni.
Mi sono svegliato pensando alle stradine di Kamnik, al suo campanile alto e ai miei amici che lì ci sono nati e cresciuti. Quindi oggi, amici giramondo, vi racconto perché vale la pena di prendere la macchina (o il bus) ed allontanarsi mezz'ora da Lubiana.

Kamnik è uno dei borghi sloveni meglio conservati, che si è fatto conoscere per la sua storia e per la sua favorevole posizione. Questo centro viene infatti abbracciato dalle imponenti vette delle Alpi di Kamnik e della Savinja, che lo rendono un comodo punto di partenza per escursioni e gite fuori porta in ogni stagione.
Torniamo però nel centro cittadino. La prima cosa che vi salterà all'occhio sarà probabilmente il piccolo castello arroccato su uno sperone di roccia che dall'alto domina la città.

La struttura del cosiddetto Castello Piccolo risale al XII secolo ed è oggi uno degli edifici più antichi della città. Di questo castello oggi è possibile visitare solo una piccola cappella ed una torre. Intorno potrete invece passeggiare su quello che resta delle antiche mura cittadine e godervi un notevole panorama sulla città.

Questo però non è il solo castello presente a Kamnik, c'è infatti il Castello Grande, più recente e situato su una collina che si trova appena fuori dal centro cittadino e che potrete raggiungere godendovi una bella passeggiata.
Non prima di aver concluso il giro del centro tra le piccole vie medievali in ciottoli popolate da edifici che sembrano arrivare direttamente da un'epoca lontana.

Tra un negozietto che vende prodotti tipici (provate la Salsiccia della Carniola amici, non ve ne pentirete) e un colorato caffè incontrerete anche la piazza principale che ospita la chiesa dell'Immacolata Concezione.
Storia, eleganza, buon cibo e natura.
Kamnik, rispettando perfettamente lo stile sloveno, ne ha per tutti i gusti e non vi deluderà.


Foto di Kamnik

Ci sono giorni in cui la Slovenia mi manca un po’ più di altri. Oggi è uno di quei giorni. Mi sono svegliato pensando alle stradine di Kamnik, al suo campanile alto e ai miei amici che lì ci sono nati e cresciuti. Quindi oggi, amici giramondo, vi racconto perché vale la pena di prendere la macchina (o il bus) ed allontanarsi mezz’ora da Lubiana.
9 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca Hotel