Cosa mangiare a Riga

Cosa Mangiare a Riga

La bella Riga è apprezzata dai turisti di tutto il mondo per il suo patrimonio artistico, ma chiese, palazzi e monumenti non sono le uniche cose da non perdersi in città. La cucina di Riga, e quella della Lettonia in generale, è infatti altrettanto interessante.

La tradizione culinaria di questa capitale è stata fortemente influenzata da paesi quali la Russia, la Polonia e la Germania. Per questo motivo troverete sempre sulle tavole lettoni pietanze come le patate, le aringhe, il cavolo e soprattutto grande protagonista sarà sempre la carne, in particolare quella di maiale.
Quindi, quali sono i 10 piatti da provare assolutamente se siete in vacanza a Riga?

1. Stufato di manzo

Questo piatto è un sempreverde della tradizione lettone. Una sorta di spezzatino di carne che viene tendenzialmente servito accompagnato da verdure, in particolare dal cavolo. La carne stufata è davvero molto tenera e il piatto nel suo insieme davvero sostanzioso. Insomma, se avete ordinato lo stufato di manzo non esagerate con le altre portate!

€ costo medio: circa 15,00€

2. Karbonāde

Ancora carne per il secondo piatto tipico lettone. Stavolta parliamo di cotolette di carne di maiale che possono essere servite in svariati modi, uno dei quali è anche la semplice impanatura.. un po’ come la nostra cotoletta alla milanese.

€ costo medio: circa 12,00€

3. Speka Piradzini

Simili ai kibinai di Vilnius e ai nostri calzoni (in versione mignon), questi piccoli panzerottini sono fatti con un gustoso pane lettone farcito di pancetta e cipolla. Sono tipicamente preparati in occasione delle feste e possono essere di piccole dimensioni, da gustare come spuntino, oppure grandi e sostanziosi per una vera e propria portata principale.

€ costo medio: circa 5,00€

Cosa Mangiare a Riga - Zuppa

5. Borshch

4. Rupjmaize

Simbolo della tradizione familiare e del duro lavoro, questo pane nero di farina di segale è tipico di Riga. Lo troverete quasi sempre sulle tavole per accompagnare pranzi e cene o per essere un semplice stuzzichino insieme ad una delle ottime birre locali.

€ costo medio: tra 3,00€ e 4,00€

5. Borshch

Altro cibo molto diffuso in Lettonia sono le zuppe. La borshch è una zuppa a base di barbabietola, grande protagonista della scena culinaria baltica. Riconoscibile per il particolare colore rosso/rosa può essere cucinata nella variante vegetariana, solo a base di ortaggi, o con aggiunta di carne di pollo.

€ costo medio: tra 5,00€ e 6,00 €

6. Skabputra

Parliamo ancora di zuppe, stavolta fredde. Questa è una zuppa a base di panna acida ed orzo, dalla consistenza vellutata e dal sapore rinfrescante. Non che in Lettonia ci sia particolare bisogno di refrigerio, ma un bel piatto fresco in un’estate mite non guasta mai.

€ costo medio: tra 5,00€ e 6,00€

Cosa Mangiare a Riga - Aringhe

7. Aringhe

7. Aringhe

Non dimentichiamoci che Riga si affaccia sul Mar Baltico e che è quindi possibile gustare anche del buon pesce. Le aringhe, spesso servite come antipasto, sono tra i più comuni. Possono essere cucinate in svariati modi, ma le troverete prevalentemente nella loro versione fritta e accompagnate da una salsa a base di panna acida e/o dalle cipolle.

€ costo medio: circa 6,00€

8. Salmone affumicato

Se siete in cerca di pesce un’altra opzione è senza dubbio il salmone, uno tra i principali ingredienti della cucina lettone. Questo pesce viene spesso servito nella sua versione affumicata e accompagnato salse o verdure varie.

€ costo medio: tra 15,00€ e 20,00€

9. Rasols

C’è chi la serve come antipasto e chi come contorno, la rasols è un’insalata fatta di patate, carote e piselli amalgamati con la maionese. Talvolta vengono aggiunti anche salsiccia e wurstel. Insomma, più che lettone a me ricorda la cara vecchia insalata russa!

€ costo medio: tra 7,00€ e 9,00€

10. Debessmanna

D(o)ulcis in fundo parliamo di dessert. Il debessmanna è una mousse a base di latte con mirtilli, ribes, fragole e lamponi. I frutti rossi sono tra i più utilizzati nella cucina lettone, quindi se ne siete amanti andrete a nozze con questa cucina.

€ costo medio: circa 5,00€

La cucina lettone è ancora molto altro, e questi stessi piatti vengono cucinati in diverse varianti, ma a mio avviso questi dieci sono i cosiddetti “must have” di una vacanza a Riga.
Siete d’accordo? O avete altri suggerimenti? Sono tutto orecchie per voi!

LEGGI ANCHE:

10 (+1) cose da fare e visitare a Riga
Riga: la Parigi sul Baltico

La bella Riga è apprezzata dai turisti di tutto il mondo per il suo patrimonio artistico, ma chiese, palazzi e monumenti non sono le uniche cose da non perdersi in città. La cucina di Riga, e quella della Lettonia in generale, è infatti altrettanto interessante.

La tradizione culinaria di questa capitale è stata fortemente influenzata da paesi quali la Russia, la Polonia e la Germania. Per questo motivo troverete sempre sulle tavole lettoni pietanze come le patate, le aringhe, il cavolo e soprattutto grande protagonista sarà sempre la carne, in particolare quella di maiale.
Quindi, quali sono i 10 piatti da provare assolutamente se siete in vacanza a Riga?

1. Stufato di manzo

Questo piatto è un sempreverde della tradizione lettone. Una sorta di spezzatino di carne che viene tendenzialmente servito accompagnato da verdure, in particolare dal cavolo. La carne stufata è davvero molto tenera e il piatto nel suo insieme davvero sostanzioso. Insomma, se avete ordinato lo stufato di manzo non esagerate con le altre portate!

€ costo medio: circa 15,00€

2. Karbonāde

Ancora carne per il secondo piatto tipico lettone. Stavolta parliamo di cotolette di carne di maiale che possono essere servite in svariati modi, uno dei quali è anche la semplice impanatura.. un po’ come la nostra cotoletta alla milanese.

€ costo medio: circa 12,00€

Cosa Mangiare a Riga - Salmone

8. Salmone affumicato

3. Speka Piradzini

Simili ai kibinai di Vilnius e ai nostri calzoni (in versione mignon), questi piccoli panzerottini sono fatti con un gustoso pane lettone farcito di pancetta e cipolla. Sono tipicamente preparati in occasione delle feste e possono essere di piccole dimensioni, da gustare come spuntino, oppure grandi e sostanziosi per una vera e propria portata principale.

€ costo medio: circa 5,00€

4. Rupjmaize

Simbolo della tradizione familiare e del duro lavoro, questo pane nero di farina di segale è tipico di Riga. Lo troverete quasi sempre sulle tavole per accompagnare pranzi e cene o per essere un semplice stuzzichino insieme ad una delle ottime birre locali.

€ costo medio: tra 3,00€ e 4,00€

Cosa Mangiare a Riga - Zuppa

5. Borshch

5. Borshch

Altro cibo molto diffuso in Lettonia sono le zuppe. La borshch è una zuppa a base di barbabietola, grande protagonista della scena culinaria baltica. Riconoscibile per il particolare colore rosso/rosa può essere cucinata nella variante vegetariana, solo a base di ortaggi, o con aggiunta di carne di pollo.

€ costo medio: tra 5,00€ e 6,00 €

6. Skabputra

Parliamo ancora di zuppe, stavolta fredde. Questa è una zuppa a base di panna acida ed orzo, dalla consistenza vellutata e dal sapore rinfrescante. Non che in Lettonia ci sia particolare bisogno di refrigerio, ma un bel piatto fresco in un’estate mite non guasta mai.

€ costo medio: tra 5,00€ e 6,00€

7. Aringhe

Non dimentichiamoci che Riga si affaccia sul Mar Baltico e che è quindi possibile gustare anche del buon pesce. Le aringhe, spesso servite come antipasto, sono tra i più comuni. Possono essere cucinate in svariati modi, ma le troverete prevalentemente nella loro versione fritta e accompagnate da una salsa a base di panna acida e/o dalle cipolle.

€ costo medio: circa 6,00€

Cosa Mangiare a Riga - Aringhe

7. Aringhe

8. Salmone affumicato

Se siete in cerca di pesce un’altra opzione è senza dubbio il salmone, uno tra i principali ingredienti della cucina lettone. Questo pesce viene spesso servito nella sua versione affumicata e accompagnato salse o verdure varie.

€ costo medio: tra 15,00€ e 20,00€

9. Rasols

C’è chi la serve come antipasto e chi come contorno, la rasols è un’insalata fatta di patate, carote e piselli amalgamati con la maionese. Talvolta vengono aggiunti anche salsiccia e wurstel. Insomma, più che lettone a me ricorda la cara vecchia insalata russa!

€ costo medio: tra 7,00€ e 9,00€

10. Debessmanna

D(o)ulcis in fundo parliamo di dessert. Il debessmanna è una mousse a base di latte con mirtilli, ribes, fragole e lamponi. I frutti rossi sono tra i più utilizzati nella cucina lettone, quindi se ne siete amanti andrete a nozze con questa cucina.

€ costo medio: circa 5,00€

La cucina lettone è ancora molto altro, e questi stessi piatti vengono cucinati in diverse varianti, ma a mio avviso questi dieci sono i cosiddetti “must have” di una vacanza a Riga.
Siete d’accordo? O avete altri suggerimenti? Sono tutto orecchie per voi!


LEGGI ANCHE:

10 (+1) cose da fare e visitare a Riga
Riga: la Parigi sul Baltico

La bella Riga è apprezzata dai turisti di tutto il mondo per il suo patrimonio artistico, ma chiese, palazzi e monumenti non sono le uniche cose da non perdersi in città. La cucina di Riga, e quella della Lettonia in generale, è infatti altrettanto interessante.

45 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.