Castillo de Santa Bárbara

Castello de Santa Barbara - Vista
Castillo de Santa Bárbara

Castillo de Santa Bárbara

Cosa Fare


Visita d'Arte

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


AUTO: Per raggiungere il Castillo de Santa Bárbara in auto provenendo da nord vi basterà seguire LZ-1 e poi LZ-404 fino all'uscita LZ-10. Da sud invece proseguite su LZ-2 e LZ-30 fino all'uscita LZ-10.

AUTOBUS: Raggiungibile facilmente con i mezzi pubblici da tutte le principali città dell'isola.

Per ulteriori informazioni su come arrivare al Castillo de Santa Bárbara con mezzi pubblici: Clicca qui

Dove Mangiare


Ristoranti vicino a Castillo de Santa Bárbara: Clicca Qui

Dove Dormire


Provato da Saverio: Clicca Qui

Alloggi vicino a Castillo de Santa Bárbara: Clicca Qui

Il Castillo de Santa Bárbara, detto anche Castello di Guanapay, si trova a poco più di un chilometro dal centro storico di Teguise.

È il mio terzo giorno a Lanzarote e considerato che il cielo al mio risveglio non è dei migliori decido di sfruttare la mattinata per visitare un po’ del centro dell’isola, partendo dal Castillo de Santa Bárbara.
La fortezza, che fu edificata nel XVI secolo per proteggere la città dagli attacchi dei pirati, si trova sul bordo del cratere del vulcano Guanapay e nei pressi della torre costruita dall’esploratore genovese Lanzarotto Malocello, che arrivò sull’isola nei primi anni del 1300 dandogli il nome con cui la conosciamo.

Castello de Santa Barbara - Museo dei Pirati

All’interno del castello oggi, a testimoniarne il passato, potrete visitare il Museo della Pirateria. Il museo non è particolarmente grande ma la visita è davvero molto interessante. Tutto viene rappresentato perfettamente attraverso modellini, pannelli e ricostruzioni in miniatura di armi e vascelli che raccontano la storia della pirateria in tutto l’arcipelago canario.
Il museo è visitabile acquistando un biglietto dal costo di 3€ ed è aperto tutti i giorni.

Castello de Santa Barbara - Vista

La storia – che resta sempre il mio forte – non è però l’unico motivo per visitare questo luogo. Quello che mi ha catturato più di tutto è stata infatti la vista panoramica che c’è da lassù. Dopo qualche giorno a Lanzarote pensavo di averne visto tutti i colori, ed invece mi sbagliavo. Dalla “terrazza” superiore del castello si scorgono infinite distese collinari con sfumature che vanno dal giallo al marrone passando per qualche tono più rossastro, piccoli villaggi completamente candidi e, in fondo, immancabile il bellissimo mare.

Insomma, se avete voglia di un bel mix tra storia dell’isola, della pirateria e paesaggi mozzafiato siete nel posto giusto!


Foto di Castillo de Santa Bárbara

Castillo de Santa Bárbara

Castillo de Santa Bárbara

Cosa Fare


Visita d'Arte

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


AUTO: Per raggiungere il Castillo de Santa Bárbara in auto provenendo da nord vi basterà seguire LZ-1 e poi LZ-404 fino all'uscita LZ-10. Da sud invece proseguite su LZ-2 e LZ-30 fino all'uscita LZ-10.

AUTOBUS: Raggiungibile facilmente con i mezzi pubblici da tutte le principali città dell'isola.

Per ulteriori informazioni su come arrivare al Castillo de Santa Bárbara con mezzi pubblici: Clicca qui

Dove Mangiare


Ristoranti vicino a Castillo de Santa Bárbara: Clicca Qui

Dove Dormire


Provato da Saverio: Clicca Qui

Alloggi vicino a Castillo de Santa Bárbara: Clicca Qui

Il Castillo de Santa Bárbara, detto anche Castello di Guanapay, si trova a poco più di un chilometro dal centro storico di Teguise.

È il mio terzo giorno a Lanzarote e considerato che il cielo al mio risveglio non è dei migliori decido di sfruttare la mattinata per visitare un po’ del centro dell’isola, partendo dal Castillo de Santa Bárbara.
La fortezza, che fu edificata nel XVI secolo per proteggere la città dagli attacchi dei pirati, si trova sul bordo del cratere del vulcano Guanapay e nei pressi della torre costruita dall’esploratore genovese Lanzarotto Malocello, che arrivò sull’isola nei primi anni del 1300 dandogli il nome con cui la conosciamo.

Castello de Santa Barbara - Museo dei Pirati

All’interno del castello oggi, a testimoniarne il passato, potrete visitare il Museo della Pirateria. Il museo non è particolarmente grande ma la visita è davvero molto interessante. Tutto viene rappresentato perfettamente attraverso modellini, pannelli e ricostruzioni in miniatura di armi e vascelli che raccontano la storia della pirateria in tutto l’arcipelago canario.
Il museo è visitabile acquistando un biglietto dal costo di 3€ ed è aperto tutti i giorni.

Castello de Santa Barbara - Vista

La storia – che resta sempre il mio forte – non è però l’unico motivo per visitare questo luogo. Quello che mi ha catturato più di tutto è stata infatti la vista panoramica che c’è da lassù. Dopo qualche giorno a Lanzarote pensavo di averne visto tutti i colori, ed invece mi sbagliavo. Dalla “terrazza” superiore del castello si scorgono infinite distese collinari con sfumature che vanno dal giallo al marrone passando per qualche tono più rossastro, piccoli villaggi completamente candidi e, in fondo, immancabile il bellissimo mare.

Insomma, se avete voglia di un bel mix tra storia dell’isola, della pirateria e paesaggi mozzafiato siete nel posto giusto!


Foto di Castillo de Santa Bárbara

Il Castillo de Santa Bárbara, detto anche Castello di Guanapay, si trova a poco più di un chilometro dal centro storico di Teguise.
È il mio terzo giorno a Lanzarote e considerato che il cielo al mio risveglio non è dei migliori decido di sfruttare la mattinata per visitare un po’ del centro dell’isola, partendo dal Castillo de Santa Bárbara.

7 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca Hotel