Castello di Turaida: l’altra faccia della Lettonia

Castello di Turaida

Cosa Fare


Relax

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


Facilmente raggiungibile da Riga sia in auto (tramite autostrada A2) che con mezzi pubblici.
Se non avete un auto, vi consiglio di prendere il treno, comodo ed economico (circa 2,00 € a tratta). Per maggiori info su orari e biglietti, visitate il sito (in inglese): www.pv.lv/en/

Dove Mangiare


Ristoranti a Turaida: Clicca Qui

Dove Dormire


Alloggi a Turaida: Clicca Qui

Turaida è un piccolo centro lettone, situato nel parco nazionale della valle del fiume Gauja. Questo parco è stata l’ultima tappa del mio viaggio tra i Paesi Baltici e mi sono domandato più volte se ne valesse la pena o se forse sarebbe stato meglio prendersi un giorno in più da passare in relax a Vilnius prima di ripartire.
La risposta è: sì, ne vale assolutamente la pena.

Turaida è famosa maggiormente per il suo omonimo castello, edificato nel 1214 dal vescovo di Riga, Albrecht von Buxthoeven, e poi distrutto da un incendio che ne risparmiò soltanto la torre nel 1776. Negli anni ’50 il sito è stato però in parte ricostruito ed oggi ospita anche un piccolo museo etnografico. Il castello si trova all’interno di un grande parco adibito a museo a cielo aperto. Qui potrete trovare alcuni edifici tradizionali lettoni, restaurati o ricostruiti, così come alcune stravaganti statue e tanto verde.

Il castello fu edificato in un luogo strategico e dall’alto domina tutta la valle. Per avere la vista migliore potrete salire sulla vetta della torre, la scalata potrà risultare un po’ faticosa ma il panorama ripagherà lo sforzo.

Intorno al castello di Turaida aleggia anche un’affascinante leggenda. La leggenda narra la storia di Rosa di Turaida, soprannominata così per la sua bellezza, che fu trovata dallo scrivano del castello tra le braccia della madre deceduta in seguito ad una battaglia. Cresciuta dallo scrivano, la bella Rosa si innamorò poi del giardiniere del castello. Il giovane aveva però un rivale in amore, che attirò con l’inganno Rosa in una grotta e quanto quest’ultima si rifiutò di cedere alle avance dell’uomo questo la uccise.

Insomma, romantiche leggende, panorami mozzafiato e l’aria di un'epoca passata, al castello di Turaida non manca proprio niente.


Foto di Castello di Turaida

Cosa Fare


Relax

Passeggiate

Fotografia

Come Arrivare


Facilmente raggiungibile da Riga sia in auto (tramite autostrada A2) che con mezzi pubblici.
Se non avete un auto, vi consiglio di prendere il treno, comodo ed economico (circa 2,00 € a tratta). Per maggiori info su orari e biglietti, visitate il sito (in inglese): www.pv.lv/en/

Dove Mangiare


Ristoranti a Turaida: Clicca Qui

Dove Dormire


Alloggi a Turaida: Clicca Qui

Turaida è un piccolo centro lettone, situato nel parco nazionale della valle del fiume Gauja. Questo parco è stata l’ultima tappa del mio viaggio tra i Paesi Baltici e mi sono domandato più volte se ne valesse la pena o se forse sarebbe stato meglio prendersi un giorno in più da passare in relax a Vilnius prima di ripartire.
La risposta è: sì, ne vale assolutamente la pena.

Turaida è famosa maggiormente per il suo omonimo castello, edificato nel 1214 dal vescovo di Riga, Albrecht von Buxthoeven, e poi distrutto da un incendio che ne risparmiò soltanto la torre nel 1776. Negli anni ’50 il sito è stato però in parte ricostruito ed oggi ospita anche un piccolo museo etnografico. Il castello si trova all’interno di un grande parco adibito a museo a cielo aperto. Qui potrete trovare alcuni edifici tradizionali lettoni, restaurati o ricostruiti, così come alcune stravaganti statue e tanto verde.

Il castello fu edificato in un luogo strategico e dall’alto domina tutta la valle. Per avere la vista migliore potrete salire sulla vetta della torre, la scalata potrà risultare un po’ faticosa ma il panorama ripagherà lo sforzo.

Intorno al castello di Turaida aleggia anche un’affascinante leggenda. La leggenda narra la storia di Rosa di Turaida, soprannominata così per la sua bellezza, che fu trovata dallo scrivano del castello tra le braccia della madre deceduta in seguito ad una battaglia. Cresciuta dallo scrivano, la bella Rosa si innamorò poi del giardiniere del castello. Il giovane aveva però un rivale in amore, che attirò con l’inganno Rosa in una grotta e quanto quest’ultima si rifiutò di cedere alle avance dell’uomo questo la uccise.

Insomma, romantiche leggende, panorami mozzafiato e l’aria di un'epoca passata, al castello di Turaida non manca proprio niente.


Foto di Castello di Turaida

Turaida è un piccolo centro lettone, situato nel parco nazionale della valle del fiume Gauja. Questo parco è stata l’ultima tappa del mio viaggio tra i Paesi Baltici e mi sono domandato più volte se ne valesse la pena o se forse sarebbe stato meglio prendersi un giorno in più da passare in relax a Vilnius prima di ripartire. La risposta è: sì, ne vale assolutamente la pena.
11 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca Hotel