Capodanno Cinese a Prato

Capodanno Cinese

La citta di Prato, terza dell'Italia centrale per numero di abitanti, arriva seconda sul podio quando si parla di popolazione cinese. La comunità cinese è infatti la comunità straniera principale della città, nonché una delle più grandi d'Europa.

L'integrazione non è sempre stata semplice nel corso degli anni, ma ha dato i suoi frutti. Uno di questi è il coloratissimo Capodanno cinese.

Nel 2019 è stato il 5 febbraio ad aprire il nuovo anno cinese e le festività che ne conseguono e che arriveranno al culmine durante questo fine settimana, con la tradizionale Sfilata del Dragone che avrà luogo domenica 17 febbraio.

Secondo la tradizione i diversi anni vengono rappresentati da un diverso animale tra i 12 (come i mesi dell'anno) particolarmente importanti nella cultura cinese per il loro significato simbolico.
L'anno appena terminato era quello del cane, mentre il 2019 è rappresentato dal maiale.

Capodanno Cinese - Ingresso

Quest'anno io sono lontano, ma ho un'inviata speciale che mi tiene informato e che ci racconterà la sua esperienza di figurante all'interno della parata del Capodanno cinese. Quindi bando alle ciance perché eventi, personaggi mascherati, dragoni ed insoliti animali giganti vi aspettano a Prato durante tutto il weekend!

capodanno-cinese-panda

Giovedì 14 Febbraio

Ore 10:00: Cerimonia di inaugurazione (presso: Piazza del Mercato Nuovo) ed esibizione pianista pratese Giulia Mazzoni.
Ore 14:00: Intervento del Maestro Spirituale del Tempio.
Ore 16:00: Danze e canti popolari a cura delle scuole cinesi di Prato.
Ore 20:00: Concerto.
Ore 21:00: Fuochi d’artificio.

Venerdì 15 Febbraio

Ore 14:00: Spettacolo a tema promosso dall’Istituto Confucio.
Ore 16:00: Concerto delle Corali Pratesi.
Ore 17:00: Danze e canti popolari.

Sabato 16 Febbraio

Sfilata del Dragone nella zona industriale di Tavola e Macrolotto. Partenza dal Tempio Buddista, Piazza della Gualchierina, 19.
Primo Percorso dalle 9.30 alle 13.00: Via Toscana, Via Del Molinuzzo, Via Traversa Del Crocifisso,Via Dei Fossi, Via Gora Del Pero, Via Toscana, Via Delle Colombaie, Via Pollative.
Secondo Percorso dalle 14.00 alle 18.00: Via Piemonte, Via Veneto, Via Val D'aosta, Via Puglia, Via Friuli Venezia Giulia, Via Trentino Alto Adige, Via Puglia, Via Basilicata, Via Veneto, Via Calabria, Via Cipriano Cipriani, Via Arcangelo Ghisleri, Via Delle Colombaie.
Ore 15:00: "Come una specie di sorriso". Spettacolo teatrale, musicale a cura dell'Associazione Altroteatro con intervento di Sean White e presentazione del libro "Creuza de Mao".
Ore 20:00: Musical ideato per l'occasione a cura dell'associazione Emozionote.

Domenica 17 Febbraio

Ore 10:00: Sfilata del Dragone. Partenza dal Tempio Buddista, Piazza della Gualchierina, 19.
Percorso: Piazza della Gualchierina, Piazza del Mercato Nuovo, Via Bologna, Piazza Ciardi, Via Porta al Serraglio, Via Strozzi, Via Marini, via Fabio Filzi, Via Pistoiese, Via Marini, Via Pistoiese, Via San Vincenzo, Piazza San Domenico, Via Cesare Guasti, Piazza del Comune.

Capodanno Cinese - Carro

La citta di Prato, terza dell'Italia centrale per numero di abitanti, arriva seconda sul podio quando si parla di popolazione cinese.
La comunità cinese è infatti la comunità straniera principale della città, nonché una delle più grandi d'Europa. L'integrazione non è sempre stata semplice nel corso degli anni, ma ha dato i suoi frutti. Uno di questi è il coloratissimo Capodanno cinese.

Nel 2019 è stato il 5 febbraio ad aprire il nuovo anno cinese e le festività che ne conseguono e che arriveranno al culmine durante questo fine settimana, con la tradizionale Sfilata del Dragone che avrà luogo domenica 17 febbraio.
Secondo la tradizione i diversi anni vengono rappresentati da un diverso animale tra i 12 (come i mesi dell'anno) particolarmente importanti nella cultura cinese per il loro significato simbolico. L'anno appena terminato era quello del cane, mentre il 2019 è rappresentato dal maiale.

Quest'anno io sono lontano, ma ho un'inviata speciale che mi tiene informato e che ci racconterà la sua esperienza di figurante all'interno della parata del Capodanno cinese. Quindi bando alle ciance perché eventi, personaggi mascherati, dragoni ed insoliti animali giganti vi aspettano a Prato durante tutto il weekend!

Capodanno Cinese - Ingresso

Giovedì 14 Febbraio

Ore 10:00: Cerimonia di inaugurazione (presso: Piazza del Mercato Nuovo) ed esibizione pianista pratese Giulia Mazzoni.
Ore 14:00: Intervento del Maestro Spirituale del Tempio.
Ore 16:00: Danze e canti popolari a cura delle scuole cinesi di Prato.
Ore 20:00: Concerto.
Ore 21:00: Fuochi d’artificio.

Venerdì 15 Febbraio

Ore 14:00: Spettacolo a tema promosso dall’Istituto Confucio.
Ore 16:00: Concerto delle Corali Pratesi.
Ore 17:00: Danze e canti popolari.

capodanno-cinese-panda

Sabato 16 Febbraio

Sfilata del Dragone nella zona industriale di Tavola e Macrolotto. Partenza dal Tempio Buddista, Piazza della Gualchierina, 19.
Primo Percorso dalle 9.30 alle 13.00: Via Toscana, Via Del Molinuzzo, Via Traversa Del Crocifisso,Via Dei Fossi, Via Gora Del Pero, Via Toscana, Via Delle Colombaie, Via Pollative.
Secondo Percorso dalle 14.00 alle 18.00: Via Piemonte, Via Veneto, Via Val D'aosta, Via Puglia, Via Friuli Venezia Giulia, Via Trentino Alto Adige, Via Puglia, Via Basilicata, Via Veneto, Via Calabria, Via Cipriano Cipriani, Via Arcangelo Ghisleri, Via Delle Colombaie.
Ore 15:00: "Come una specie di sorriso". Spettacolo teatrale, musicale a cura dell'Associazione Altroteatro con intervento di Sean White e presentazione del libro "Creuza de Mao".
Ore 20:00: Musical ideato per l'occasione a cura dell'associazione Emozionote.

Capodanno Cinese - Carro

Domenica 17 Febbraio

Ore 10:00: Sfilata del Dragone. Partenza dal Tempio Buddista, Piazza della Gualchierina, 19.
Percorso: Piazza della Gualchierina, Piazza del Mercato Nuovo, Via Bologna, Piazza Ciardi, Via Porta al Serraglio, Via Strozzi, Via Marini, via Fabio Filzi, Via Pistoiese, Via Marini, Via Pistoiese, Via San Vincenzo, Piazza San Domenico, Via Cesare Guasti, Piazza del Comune.

La citta di Prato, terza dell’Italia centrale per numero di abitanti, arriva seconda sul podio quando si parla di popolazione cinese. La comunità cinese è infatti la comunità straniera principale della città, nonché una delle più grandi d’Europa. L’integrazione non è sempre stata semplice nel corso degli anni, ma ha dato i suoi frutti. Uno di questi è il coloratissimo Capodanno cinese.

45 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.