.. Agatha Christie ha iniziato due dei suoi libri alle Canarie?

Agatha Christie
Agatha Christie

PERCHÈ:

Chi di voi non ha mai letto un libro di Agatha Christie? Onestamente, io nemmeno uno, ma mi dicono che fosse brava.

Quello che ho scoperto sulla famosa scrittrice britannica riguarda sì il suo lavoro ma anche le mie amate Isole Canarie. Uno dei suoi famosi romanzi, “Il Mistero del Treno Azzurro”, venne scritto proprio durante un soggiorno della scrittrice a Porto de la Cruz, sull’isola di Tenerife. Se volete ripercorrere le tracce di quel viaggio vi basterà andare a visitare il Grand Hotel Taoro, all’epoca miglior hotel di Tenerife e centro della comunità britannica sull’isola, dove la scrittrice soggiornò con la figlia e la segretaria. L’amore per le Canarie spinse la Chritie a prolungare la sua vacanza spostandosi però verso un’altra isola: Gran Canaria. Qui, oltre a rilassarsi, Agatha Christie, che era probabilmente una stacanovista, trovò anche ulteriore ispirazione ed iniziò la stesura di “Miss Marple e i tredici problemi”, che finì poi in seguito in Inghilterra.
Insomma, io vi sto dando un altro buon motivo per visitare le Canarie e voi potreste consigliarmi un libro!

Agatha Christie
 

COSA:

Agatha Christie ha iniziato a scrivere due libri alle Canarie.
 

DOVE:

Isole Canarie, Spagna.
 

QUANTO:

Gratuito.

PERCHÈ:

Chi di voi non ha mai letto un libro di Agatha Christie? Onestamente, io nemmeno uno, ma mi dicono che fosse brava.

Quello che ho scoperto sulla famosa scrittrice britannica riguarda sì il suo lavoro ma anche le mie amate Isole Canarie. Uno dei suoi famosi romanzi, “Il Mistero del Treno Azzurro”, venne scritto proprio durante un soggiorno della scrittrice a Porto de la Cruz, sull’isola di Tenerife. Se volete ripercorrere le tracce di quel viaggio vi basterà andare a visitare il Grand Hotel Taoro, all’epoca miglior hotel di Tenerife e centro della comunità britannica sull’isola, dove la scrittrice soggiornò con la figlia e la segretaria. L’amore per le Canarie spinse la Chritie a prolungare la sua vacanza spostandosi però verso un’altra isola: Gran Canaria. Qui, oltre a rilassarsi, Agatha Christie, che era probabilmente una stacanovista, trovò anche ulteriore ispirazione ed iniziò la stesura di “Miss Marple e i tredici problemi”, che finì poi in seguito in Inghilterra.
Insomma, io vi sto dando un altro buon motivo per visitare le Canarie e voi potreste consigliarmi un libro!

Chi di voi non ha mai letto un libro di Agatha Christie? Onestamente, io nemmeno uno, ma mi dicono che fosse brava.
Quello che ho scoperto sulla famosa scrittrice britannica riguarda sì il suo lavoro ma anche le mie amate Isole Canarie. Uno dei suoi famosi romanzi, “Il Mistero del Treno Azzurro”, venne scritto proprio durante un soggiorno della scrittrice a Porto de la Cruz, sull’isola di Tenerife.

5 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca Hotel